img_2588

Edimburgo: 3 giorni tra leggende e storie di fantasmi a ripercorrere il tenebroso e affascinante passato della città che a ispirato la lettura contemporanea e dato i Natali ad Harry Potter (…e che può regalare paesaggi mozzaffiato)

Una città che solo a nominarla evocava storie di fantasmi, palazzi vittoriani, nebbia e una pioggia leggera e fitta, whisky e birra, pub in cui tirar … Continua a leggere Edimburgo: 3 giorni tra leggende e storie di fantasmi a ripercorrere il tenebroso e affascinante passato della città che a ispirato la lettura contemporanea e dato i Natali ad Harry Potter (…e che può regalare paesaggi mozzaffiato)

img_1461

Borobudur, Java: quando la spiritualità di un luogo, tutt’uno con la natura circostante, ti fa sentire in sintonia con l’universo.

Il nostro viaggio prosegue da Bali a Java. Partenza all’alba da Denpasar, destinazione Yogyakarta. Solo due giorni. Una toccata e fuga. Essenzialmente per smarcare dalla travel … Continua a leggere Borobudur, Java: quando la spiritualità di un luogo, tutt’uno con la natura circostante, ti fa sentire in sintonia con l’universo.

IMG_9341

La mia Singapore: guida semiseria alla porta d’accesso al Sud Est Asiatico (perchè la amo e perchè se vuoi vedere il futuro, basta venire qui)

  Rientrata dopo pochi giorni dal mio viaggio nel Sud Est Asiatico, con un jet lag ancora da smaltire, acuito dalle ultime 32 h tra aerei … Continua a leggere La mia Singapore: guida semiseria alla porta d’accesso al Sud Est Asiatico (perchè la amo e perchè se vuoi vedere il futuro, basta venire qui)

img_9233

La mia Lisbona,ovvero: a passeggio tra le vie dell’Alfama e del Barrio Alto avvolti dalla Saudade, la musica del fado e il profumo di mare e sardine fritte (con il cielo azzurro e il vento dell’Oceano che fa sospirare)

Qui, oggi, cercherò di raccontarvi della Lisbona che è riuscita a conquistarmi in meno di 24h. Avevo paura che le alte aspettative (da quasi 3 anni … Continua a leggere La mia Lisbona,ovvero: a passeggio tra le vie dell’Alfama e del Barrio Alto avvolti dalla Saudade, la musica del fado e il profumo di mare e sardine fritte (con il cielo azzurro e il vento dell’Oceano che fa sospirare)