Franciacortando

A tutti gli amanti delle bollicine italiane segnalo i due eventi principali che il consorzio del Franciacorta organizza ogni anno per promuovere il proprio territorio e far conoscere i propri vini che poco hanno a che invidiare al più conosciuto nel mondo Champagne francese.

Il primo evento, Franciacortando (http://www.franciacortando.it/) si tiene nel mese di giugno (quest’anno si è svolto nel week end del 13 – 14 giugno) per poi continuare a settembre con il Festival del Franciacorta.

Denominatore comune: cantine aperte, degustazioni enogastronomiche, gite organizzate per conoscere questa splendida zona attorno al Lago d’Iseo ed eventi culturali per riunire appassionati winelovers e non solo.

Quest’anno il motto di Franciacortando è stato ‘EAT LOCAL and DRINK FRANCIACORTA’ e noi non ci siamo tirati indietro, entrando in pieno spirito della manifestazione e organizzando con degli amici alcune visite in cantina nella giornata di sabato per poi concludere la giornata di domenica con i due eventi principali, il brunch pic nic e l’aperitivo serale a Palazzo Monti della Corte a Nigoline di Corte Franca.

La maggior parte delle cantine partecipa a questi eventi organizzando la visita in cantina con delle speciali degustazioni e siamo riusciti quest’anno a visitare Monterossa, Contadi Castaldi, Barone Pizzini con la sua produzione bio e Bersi Serlini.

Monterossa, Giardino della Villa
Monterossa, Giardino della Villa
Monterossa, degustazione
Monterossa, degustazione
Contadi Castaldi, degustazione
Contadi Castaldi, degustazione
Barone Pizzini, vista vigneti
Barone Pizzini, vista vigneti

Nella serata di sabato alcuni tra i più rinomati ristoranti della zona hanno proposto uno speciale Menu Franciacortando.

Per noi è stata l’occasione di visitare l’Albereta, famoso Relais & Chateaux, nonchè location del ristorante stellato del maestro Gualtiero Marchesi (dal 2014 il ristorante LeoneFelice è guidato dall’executive chef Fabio Abbatista). Il Menù è stato proposto al VistaLago Bistrò, nella sua fantastica terrazza che si affaccia nel verde dell’Albereta e dei vigneti Bellavista con una vista spettacolare su Montisola e il Lago d’Iseo. Tre portate (Gnocchi alle rape rosse e Fatuli della Val Saviore, Manzo all’olio con polenta e patate alla brace e Torta di rose con zabaione al Franciacorta) accompagnate da tre vini altrettanto preziosi del territorio (Camossi Extra Brut Rosè, Contadi Castaldi Franciacorta Zero e i Demi – Sec Nectar di Bellavista) ad un prezzo speciale per l’occasione.

Vistalago Bistrò, Albereta
Vistalago Bistrò, Albereta

Domenica 50 cantine della Franciacorta si sono riunite a Palazzo Monti della Corte a Nigoline insieme a 13 noti chef che hanno proposto il loro speciale ‘street food d’autore’. Solo per citare alcune proposte, noi abbiamo assaggiato la fantastica Pizza con Pomodoro di San Marzano Dop e fettine di lardo aromatizzate al Curtefranca, formaggio Silter Dop e olio extra vergine di oliva di Ciro Salvo, la Coupelle con Tartare di Scottona, Cruditè di verdure e lamelle di Parmigiano Reggiano di Ennio Zanoletti e la Bomba fritta con ripieno di melanzane e luganega di Gaetano Torrente.

Brunch sul prato della villa, degustazione di vini tra gli affreschi del Palazzo e una piacevole leggerezza che solo le bollicine giuste e la conoscenza di tante persone diverse da tutta Italia riescono a dare.

Next stop in Franciacorta: il Festival a settembre per un altro week end all’insegna del gusto.