Edimburgo: 3 giorni tra leggende e storie di fantasmi a ripercorrere il tenebroso e affascinante passato della città che a ispirato la lettura contemporanea e dato i Natali ad Harry Potter (…e che può regalare paesaggi mozzaffiato)

Una città che solo a nominarla evocava storie di fantasmi, palazzi vittoriani, nebbia e una pioggia leggera e fitta, whisky e birra, pub in cui tirar … Continua a leggere Edimburgo: 3 giorni tra leggende e storie di fantasmi a ripercorrere il tenebroso e affascinante passato della città che a ispirato la lettura contemporanea e dato i Natali ad Harry Potter (…e che può regalare paesaggi mozzaffiato)

La mia Lisbona,ovvero: a passeggio tra le vie dell’Alfama e del Barrio Alto avvolti dalla Saudade, la musica del fado e il profumo di mare e sardine fritte (con il cielo azzurro e il vento dell’Oceano che fa sospirare)

Qui, oggi, cercherò di raccontarvi della Lisbona che è riuscita a conquistarmi in meno di 24h. Avevo paura che le alte aspettative (da quasi 3 anni … Continua a leggere La mia Lisbona,ovvero: a passeggio tra le vie dell’Alfama e del Barrio Alto avvolti dalla Saudade, la musica del fado e il profumo di mare e sardine fritte (con il cielo azzurro e il vento dell’Oceano che fa sospirare)

La magia della Costa Azzurra: la ‘route’che corre da Marsiglia a Monte Carlo, tra mare cristallino, spiagge dorate e villaggi da fiaba.

Sono monotematica…lo so…ma non posso non parlare di nuovo della Francia che va bene in tutte le stagioni e si sposa perfettamente, come meta di viaggio, … Continua a leggere La magia della Costa Azzurra: la ‘route’che corre da Marsiglia a Monte Carlo, tra mare cristallino, spiagge dorate e villaggi da fiaba.

La magia della Dordogna: bastie, mulini, castelli e piccoli borghi che si specchiano nell’acqua (e ottimo vino Bordeaux!)

Metti un antico mulino sulla Dronna, dai balconi azzurri e le mura ricoperte d’edera rampicante. L’Abbazia di Brantome sullo sfondo e il piccolo paese tutto viuzze … Continua a leggere La magia della Dordogna: bastie, mulini, castelli e piccoli borghi che si specchiano nell’acqua (e ottimo vino Bordeaux!)

Parigi, il Marais e il bacio di Robert Doisneau davanti all’Hotel De Ville

Il mio quartiere preferito a Parigi: un dedalo di strade e vicoli sinuosi tutti diversi gli uni dagli altri, dove perdersi per trovare chicche architettoniche che abbracciano vari secoli di storia, scovare boutique vintage, negozi d’arte e di design, accoglienti ristoranti e parchi nascosti tra piazze eleganti e sontuose. Continua a leggere Parigi, il Marais e il bacio di Robert Doisneau davanti all’Hotel De Ville