Bruges – dicembre 2017

dsc3777_78_79_80_81-edit-edit-edit-2Questa è una delle immagini che circolano nel Web che mi ha fatto letteralmente innamorare a prima vista di Bruges.

Occhi che brillano al pensiero di ritrovarsi dentro una fiaba di Andersen: case che sembrano di pan di zucchero, lucine e candele ovunque, ‘fiumi’ di cioccolata, boccali traboccanti di birra, caminetti accesi, fiocchi di neve leggeri…

E poi ci sono loro, Lucrezia e Stefano di In World’s Shoes, che c’erano stati qualche anno fa e che hanno racchiuso in un bel post tutti i motivi per cui valeva la pena prenotare ad agosto, al rientro dal Sud Africa, in un momento di raptus da voglia immediata di ripartire, un a/r per dicembre per Bruxelles ad uno dei prezzi più bassi di sempre e iniziare, quindi, a sognare, Bruges, sotto Natale!

Ovviamente, si attendono suggerimenti e consigli di posti dove mangiare, bere, da visitare e chi più ne ha più ne metta!

#StayTuned!

 

Annunci