Islanda – agosto 2018

 

 

 

 

1900160_origSono FELICE! Lo scrivo in maiuscolo e lo sottolineo, perchè nel 2018 si avverano dei Grandi Sogni di viaggio (e anche Grandi e Sogni vanno con le maiuscole!).

Dopo il Sol Levante, il nostro viaggio di agosto sarà all’insegna della natura incontaminata della “Terra del Ghiaccio”: l’Islanda.

Vulcani, pozze di fango bollenti, gayser zampillanti, ghiacciai, cascate, lagune blu nel nulla, villaggi di pescatori.

Una natura che sento già terapeutica, piena, selvaggia, vibrante. Paesaggi incontaminati, puri, immersi nella magia di un’estate tiepida e verde, mitigata dalle lunghe notti  bianche.

L’Islanda è un sogno. Da quando da bimba mi nutrivo di nutella e documentari e sentivo il mio papà parlare di pesca al salmone e dell’Aurora Boreale.

Poi nel 2013, un film, ha riacceso la fiamma e mi ha fatto di nuovo sognare quei paesaggi lì, al sapore di LIBERTA’.

Una colonna sonora da brividi, un messaggio forte che va dritto al cuore (quello di inseguire sempre i propri sogni), un’avventura incredibile di un uomo comune (che poi, dentro ogni uomo comune c’è un super eroe), la celebrazione dell’essenza stessa della partenza, del desiderio di ricerca e di esplorazione e i paessaggi potenti di un’islanda che fa male da quanto bella è…

La nostra avventura saranno 8 giorni di esplorazione di questa terra magica, attraverso il Golden Circle in senso antiorario, da Sud a Nord attraverso i paesaggi mistici della Laguna Blu, la vibrante capitale, Reykjavik, la Cascata d’Oro di Gulfoss, Geyser, il ghiacciaio di Mýrdalsjökull, i fiordi orientali e del nord, il lago di Mývatn e tutte le meraviglie che incontreremo durante il cammino.

“La vita è avere coraggio e affrontare l’ignoto”

(Walter Mitty)

Vedere il mondo, raggiungere mete pericolose, guardare oltre i muri, avvicinarsi, trovarsi l’un l’altro e sentirsi, questo è lo scopo della vita.

(Walter Mitty)

#STAY TUNED!

 

Annunci